fbpx
Cerca
Close this search box.

Cessione crediti – Remissione in bonis

Entro lo scorso 31 marzo 2023 è scaduto il termine per inviare la comunicazione telematica dell’opzione per cessione del credito/sconto in fattura nell’ambito dei bonus edilizi, con riferimento:

  • alle spese sostenute nel 2022;
  • nonché per le rate residue non fruite delle detrazioni riferite alle spese sostenute nel 2020 e nel 2021.

Esiste  la possibilità di regolarizzare:

  • una opzione non ancora comunicata tramite lo strumento della remissione in bonis;
  • una comunicazione effettuata che contiene degli errori, distinguendo tra quelli formali (che richiede il mero invio di una PEC di correzione) e quelli sostanziali (che richiedono la remissione in bonis).

In tutti i casi in cui è richiesta la remissione in bonis, questa andrà fatta entro il 30/11/2023 (termine per la trasmissione della prima dichiarazione dei redditi utile).

Articoli correlati

Confcommercio Ascom Bologna
Realizza i tuoi progetti senza stress, alla burocrazia ci pensiamo noi: ti seguiamo in tutte le pratiche da presentare ai diversi Enti di riferimento

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa per gestire la tua contabilità.

E-mail Dipendenti

E-mail Dipendenti

Gestisci la posta con la webmail di Ascom.

PEC Clienti

PEC Clienti

La Posta Certificata per i Clienti Ascom.