fbpx

Nuovi limiti di reddito annui per lo stato di disoccupazione

Alla luce delle modifiche apportate dalla Legge di Bilancio 2022 al Testo Unico delle Imposte sui Redditi in materia di detrazioni d’imposta, il Ministero del Lavoro – con la nota n.5824 del 5 luglio 2022 – ha aggiornato i limiti di reddito annui che qualificano un lavoratore in stato di disoccupazione, anche ai fini dell’applicazione in caso di assunzione di agevolazioni contributive da parte dei datori di lavoro (ad esempio: in caso di assunzione di  lavoratori di età superiore a 50 anni in stato di disoccupazione da almeno 12 mesi o lavoratori percettori di NASPI).

In particolare:

  • per il lavoro subordinato o parasubordinato (contratti di collaborazione coordinata e continuativa), il limite annuale è stato innalzato a € 8.174,00 (in precedenza il limite era di € 8.145,00);

  • per il lavoro autonomo (compresi coadiuvanti o collaboratori all’impresa familiare e i lavoratori autonomi occasionali con ritenuta d’acconto e senza partita Iva), la nuova soglia è stata incrementata a € 5.500,00 (in precedenza il limite era di € 4.800,00).

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più