fbpx

Rinnovato il CCNL impianti sportivi

In data 30/05/2022 è stato sottoscritto tra la Confederazione Italiana dello Sport, assistita da Confcommercio imprese per l’Italia, e Slc Cgil, Fisascat Cisl e Uilcom Uil, l’ipotesi di accordo per la proroga del CCNL degli impianti e delle attività sportive profit e no profit, scaduto il 31/12/2018.

L’accordo proroga la scadenza dell’attuale CCNL al 31/12/2023.

E’ stato attivato un tavolo tecnico di lavoro che si occuperà di analizzare le seguenti materie: salute e sicurezza, rappresentanza, formazione, contenzioso, welfare, osservatorio bilaterale sul mercato del lavoro, superamento del doppio regime contrattuale, lavoro sportivo, ecc.

E’ stato definito un aumento dei minimi contrattuali, senza previsione di una tantum, che, per un IV livello è pari ad € 100, di cui € 50 dal 01/07/2022 ed € 50 dal 01/10/2022.

E’ stato, infine, disciplinato il lavoro stagionale, introducendo una disciplina speciale sia per le aziende che interrompono la loro attività complessiva per un periodo di almeno 60 giorni annui, anche non continuativi, sia con riferimento a determinati periodi dell’anno.

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più