fbpx

Ascom Taxi: c’è bisogno di sicurezza

Il direttivo di Ascom Taxi, di Confcommercio Ascom Bologna, esprime al collega Asti 12 la massima solidarietà e gli augura pronta guarigione per il grave episodio di cronaca nera che lo ha riguardato

Il tema della sicurezza sul trasporto pubblico non di linea come i taxi non deve essere più  rimandato. Occorre investire di più sulle telecamere sia nei posteggi che a bordo, strumenti che non più tardi di due mesi fa hanno consentito di arrestare una coppia di rapinatori seriali.

Il sindaco Matteo Lepore e la nuova giunta, che ci sono sembrati più attenti rispetto al passato rispetto ai problemi della notte, devono intervenire impegnando maggiori risorse, potendo utilizzare anche il residuo della vendita delle 41 licenze taxi del 2008, per garantire sicurezza ai tassisti.

Comunicato stampa, Confcommercio Ascom Bologna – 4 gennaio 2022

Articoli correlati

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa per gestire la tua contabilità.

E-mail Dipendenti

E-mail Dipendenti

Gestisci la posta con la webmail di Ascom.

PEC Clienti

PEC Clienti

La Posta Certificata per i Clienti Ascom.