fbpx

Il Sindaco Lepore e il Consigliere delegato Santori incontrano gli albergatori

Il Sindaco Matteo Lepore, accompagnato dal Presidente della Destinazione Turistica Mattia Santori, ha incontrato nei giorni scorsi il Consiglio Direttivo di Federalberghi Bologna, allargato per l’occasione alla partecipazione di tutti gli associati.

I numerosi albergatori intervenuti hanno così avuto l’opportunità di portare all’attenzione del primo cittadino e del Consigliere delegato al Turismo i problemi più urgenti – degrado, criminalità, pulizia in primis – e fornire suggerimenti per la promozione del territorio e l’utilizzo dell’imposta di soggiorno.

Il Presidente Celso De Scrilli ha aperto i lavori ponendo l’attenzione all’andamento turistico. “Dal mercato – ha affermato – arrivano segnali di fiducia. Già dallo scorso luglio abbiamo assistito ad una costante crescita del turismo culturale, enogastronomico. Si tratta di un dato interessante. Quello che adesso ci preoccupa è, da un lato, questo continuo allarmismo dei media in materia di recrudescenza della pandemia, abbiamo già visto quanto il nostro settore ne sia altamente sensibile. Dall’altro – conclude il Presidente – il dato positivo degli ultimi mesi non è comunque in grado di recuperare economicamente quanto abbiamo perso nella prima parte dell’anno e, conseguentemente, le nostre aziende alberghiere non riusciranno nemmeno per il 2021 a chiuderemo bilanci floridi”.

Il Sindaco, dopo aver ascoltato con attenzione tutti gli interventi, ha sottolineato che siamo di fronte oggi ad una irripetibile opportunità: 8,5 miliardi di euro da utilizzare per restituire tra cinque anni ai bolognesi ed ai turisti una città nuova. Ci saranno molti cantieri ed inevitabili disagi, per limitare i quali l’amministrazione comunale farà la propria parte, ma si tratta di una grande sfida da non lasciarsi sfuggire e, soprattutto, da vincere insieme.

Il Consigliere delegato Santori è entrato nel merito della programmazione turistica, sottolineando la centralità dei nostri Portici – Patrimonio Unesco, per la promozione dei quali sono in programmazione azioni specifiche. Ha poi garantito impegno e attenzione ai grandi eventi, specificando che saranno organizzati in modo da essere catalizzatori di flussi turistici ma con rispetto e attenzione alla vivibilità cittadina e all’esercizio delle attività economiche. 

Il Vice Presidente Trombetti ha concluso la parte pubblica dei lavori, chiedendo all’Amministrazione comunale di riconfermare anche per il 2022 un segnale di attenzione verso le aziende alberghiere che tanto portano in termini occupazionali e di indotto economico sulla destinazione”.

Bologna, 25 novembre 2021
Da sinistra, il Presidente di Federalberghi Bologna Celso De Scrilli, il Sindaco di Bologna Matteo Lepore, il Presidente della Destinazione turistica metropolitana Mattia Santori e il Vice Presidente Vicario di Federalberghi Bologna Giovanni Trombetti

Trovi gli allegati nella sezione Download

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Confcommercio Ascom Bologna
Anche quest’anno torna l’iniziativa ideata da Confcommercio Ascom Bologna per dare massima garanzia a consumatori e imprenditori interessati al tema dei saldi

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più