fbpx

INPS: prime indicazioni sugli ammortizzatori sociali previsti dal Decreto “Sostegni”

L’INPS, ha fornito le prime indicazioni sulla gestione delle domande per gli ammortizzatori sociali previsti  dal  Decreto Sostegni.

L’istituto precisa che il nuovo periodo di trattamenti di integrazione salariale introdotto dal Decreto Sostegni, 13 settimane per CIGO e 28 per i trattamenti di assegno ordinario (ASO) e di cassa integrazione salariale in deroga (CIGD), è aggiuntivo rispetto alle prime 12 settimane previste dalla Legge di Bilancio (L.178/20).

Pertanto le aziende hanno a disposizione 40 settimane per i trattamenti di ASO e CIGD da collocarsi nel periodo tra il 1° gennaio 2021 ed il 31 dicembre 2021.

Si ricorda che le 12 settimane di cui alla L.178/20 vanno fruite entro il 30 giugno 2021.

L’istituto precisa che i nuovi trattamenti Covid-19, previsti dal Decreto Sostegni, sono svincolati da qualsiasi precedente utilizzo di ammortizzatori sociali in precedenza e non è previsto alcun contributo addizionale a carico dei datori di lavoro che ricorrono ai trattamenti.

Con riferimento alle modalità di richiesta delle integrazioni salariali, i datori di lavoro dovranno utilizzare la nuova causale “COVID 19 – DL 41/21”.

Si ricorda che, in caso di pagamento diretto da parte dell’Istituto, il datore di lavoro è tenuto a inviare tutti i dati necessari per il pagamento o per il saldo dell’integrazione salariale entro la fine del mese successivo a quello in cui è collocato il periodo di integrazione salariale.

Inps, Messaggio 1297 del 26.03.21

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più