fbpx

«I pubblici esercizi restino aperti a pranzo anche in zona arancione»

Confcommercio Ascom Bologna: «I locali rispettano le regole anticontagio. Così si evitano gli assembramenti e si combatte il Covid-19»

I locali devono rimanere aperti a pranzo anche in zona arancione. I dati ed il lavoro degli ultimi dodici mesi hanno infatti dimostrato in modo chiaro come questo rappresenti uno strumento per far rispettare le regole anticontagio, evitare gli assembramenti in strada e combattere il Covid-19. È questo l’ulteriore appello lanciato da Confcommercio Ascom Bologna nel caso in cui l’Emilia-Romagna dovesse rientrare in zona arancione.

«Chiediamo che questo passaggio di zona non avvenga, perché sarebbe una mazzata, l’ennesima, nei confronti dei pubblici esercizi – commenta Confcommercio Ascom Bologna –. Ormai gli imprenditori stanno mettendo mano ai risparmi personali per rimanere aperti. Non ci sono più margini di manovra, rimanere chiusi sarà fatale per tantissimi locali».

Proprio per evitare questo scenario ancora più preoccupante, rispetto a quello attuale, Confcommercio Ascom Bologna chiede al nuovo esecutivo a guida Mario Draghi, alla Regione Emilia-Romagna e ai Comuni del territorio, un cambio di passo rispetto al passato. «È ormai chiaro che chiudere i locali non serve a evitare gli assembramenti che continuano in strada ad ogni ora. Per questo tenere aperti i pubblici esercizi a pranzo, anche in zona arancione, aiuterebbe a far rispettare le regole anticontagio e a evitare assembramenti – conclude Confcommercio Ascom Bologna –. I locali non sono un nemico da combattere, ma un alleato importante per sconfiggere l’unico vero nemico, il Covid».

Giancarlo Tonelli, Direttore Generale Confcommercio Ascom Bologna. Bologna, 18/02/2021

Trovi l'allegato nella sezione Download

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

colore arancione
A 360 anni dal disciplinare del Cardinal Farnese il 23 e il 24 ottobre a Bologna La Mutua Salsamentari sarà in Via Rizzoli con un’iniziativa di valorizzazione e degustazione dell’amatissimo prodotto

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più