fbpx

Nuovi termini e sanzioni per mancato adempimento di comunicazione del domicilio digitale (PEC) al Registro delle imprese

Come da precedente comunicazione, si informa che il Registro delle Imprese ha estrapolato l’elenco delle aziende che ancora non hanno comunicato il proprio domicilio digitale PEC.

Il nuovo termine stabilito per le società è fissato al 01.10.2022, mentre per le ditte individuali al 17.10.2022.

La sanzione prevista per le imprese che non rispettano le scadenze ammonta ad un importo minimo di 60,00 euro per le imprese individuali mentre per le società l’importo minimo previsto è pari a euro 412,00 per ogni obbligato; a questi importi si aggiungeranno le spese di procedimento.

La mancata comunicazione al Registro delle Imprese, comporterà l’assegnazione d’ufficio di un domicilio digitale che sarà valido solamente per il ricevimento di comunicazioni e notifiche, accessibile solo tramite identità digitale ed erogato dal gestore del sistema informativo nazionale delle Camere di commercio.

I nostri uffici sono a disposizione per fornire tutta l’assistenza necessaria allo svolgimento della pratica:

  • Per Bologna
    Ufficio Assistenza – Liguori Elisabetta
    Tel. 051.6487633
    elisabetta.liguori@ascom.bo.it
  • Per la provincia, alla propria delegazione di riferimento.

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più