fbpx

“Luci e Colori per la Torre degli Asinelli” Natale 2021

Dal 26 novembre 2021 al 10 gennaio 2022

L’anno che si avvia alla conclusione ha visto la nostra città e il suo sistema imprenditoriale, da un lato, convivere con la pandemia e le sue misure di contenimento, dall’altro imboccare con decisione la via del rilancio e del ritorno alla normalità. Negli ultimi mesi, pur restando ancora distante dai numeri pre-Covid, anche la domanda turistica ha fatto registrare segnali incoraggianti. Proprio con l’obiettivo di accompagnare e sostenere la ripresa del tessuto economico e dei livelli di attrattività della nostra città, Confcommercio Ascom Bologna intende riproporre anche nel 2021, durante il periodo delle festività natalizie, l’iniziativa denominata “Luci e colori per la Torre degli Asinelli”.

Il progetto, che sarà inaugurato venerdì 26 novembre e terminerà il prossimo 10 gennaio, prevede che la Torre degli Asinelli venga illuminata tutti i giorni e lungo tutti e quattro i lati, colorandone la superficie con tonalità che riprendono quelle del mattone del monumento e proiettando suggestive coreografie luminose. L’intervento, grazie all’utilizzo delle tecnologie professionali più avanzate e a basso consumo di energia, sarà in grado, da un lato, di garantire un’illuminazione della Torre il più possibile omogenea lungo i circa 90 metri di altezza – rendendola così visibile da tutti i punti della città -, dall’altro di assicurare un effetto ottico unico, dal grande impatto scenografico. 

Così facendo, la Torre risulterà ancor più valorizzata non soltanto come straordinaria meta di richiamo turistico e di promozione della città, ma anche quale autentico simbolo di un’intera comunità che, a maggior ragione dopo l’ultimo anno e mezzo, ha bisogno di sentirsi unita, riconoscendosi in un patrimonio condiviso di valori e tradizioni, e di veder valorizzata la sua voglia di ripartenza.

L’impianto temporaneo di illuminazione della Torre degli Asinelli è stato realizzato grazie alla collaborazione e condivisione del progetto da parte del Comune di Bologna, della Soprintendenza e di Bologna Welcome. Partner tecnico del progetto è Radio Sata. Si ringraziano per il contributo il Comune di Bologna, la Camera di Commercio di Bologna e per la sponsorizzazione BCC Felsinea, BPER Banca, Emil Banca e Gruppo Comet.

«Abbiamo vissuto un altro anno complesso, potremmo dire a due facce: da un lato abbiamo continuato a convivere con la pandemia e le sue restrizioni, dall’altro, grazie soprattutto al progredire della campagna vaccinale e alla ripresa in sicurezza delle attività economiche e sociali, abbiamo finalmente conosciuto un graduale ritorno alla normalità dell’era pre-Covid. Per questa ragione, con l’obiettivo di sostenere concretamente il rilancio della nostra comunità, Confcommercio Ascom Bologna ha deciso di regalare nuovamente a Bologna l’illuminazione temporanea della Torre degli Asinelli per l’intera durata delle festività natalizie: un intervento di grande impatto, sia sul piano estetico sia su quello simbolico, che abbiamo voluto riproporre anche per dare una risposta alle aspettative di migliaia di imprese del commercio, della ristorazione, del turismo e dei servizi che operano nel nostro territorio metropolitano. Anche quest’anno, come già nel 2020, l’illuminazione della Torre Asinelli è investita di un significato che oltrepassa la dimensione della promozione e del sostegno attivo ad attrattività e ripresa economica: dando luce a quello che è il monumento simbolo della nostra comunità, la nostra Associazione intende lanciare un messaggio di fiducia a cittadini, famiglie, imprese e visitatori, nella certezza che l’uscita definitiva dal tunnel della pandemia e della crisi socioeconomica sia più che mai alla nostra portata» dichiara Enrico Postacchini, Presidente Confcommercio Ascom Bologna.

«Accendere delle luci è sempre un messaggio di speranza, tanto più in un periodo come questo, dove siamo chiamati nuovamente a grande prudenza e senso di responsabilità – sottolinea il Sindaco di Bologna, Matteo Lepore – Saranno la condizione fondamentale per trascorrere delle festività serene con le persone che più ci stanno a cuore. L’illuminazione della Torre degli Asinelli sarà di buon auspicio per il Natale di tutti i bolognesi. Un grazie a Confcommercio Ascom per questo impegno rinnovato, un bel regalo alla città».

«Anche nella fase più complessa della pandemia, un anno fa, Confcommercio Ascom Bologna ha mantenuto fermo il proprio impegno a favore di Bologna, dei suoi cittadini e del suo sistema imprenditoriale, confermando il progetto di illuminazione temporanea della Torre degli Asinelli: a maggior ragione, non potevamo certamente far mancare il nostro contributo al Natale della Città metropolitana anche nel 2021. Lo scenario nel quale ci troviamo ad operare, soprattutto per le imprese del Terziario di mercato, continua certamente a rimanere delicato ma i segnali di ripresa sono sotto gli occhi di tutti: realizzare nuovamente il progetto “Luci e Colori per la Torre degli Asinelli”va proprio incontro all’esigenza di affiancare, amplificare e sostenere quei segnali di ripartenza. Abbiamo la massima fiducia nella capacità della nostra comunità e dell’intero sistema metropolitano di tornare a crescere, superando compiutamente un’emergenza sanitaria, sociale ed economica che ha messo a dura prova la loro tenuta, senza però comprometterla» spiega Giancarlo Tonelli, Direttore Generale Confcommercio Ascom Bologna.

Insieme all’impianto della Torre degli Asinelli, si accenderanno anche le luminarie nelle vie di Bologna con la tradizionale iniziativa La Città della Luce realizzata da Confcommercio Ascom Bologna in collaborazione con i commercianti delle strade coinvolte.

Brilleranno così, in molte strade e piazze di Bologna e della Città metropolitana, dai centri storici, alle periferie e frazioni, le caratteristiche luci natalizie. Un’atmosfera così coinvolgente sarà l’augurio di speranza rivolto da Confcommercio Ascom e dalle sue imprese associate ai bolognesi.

Gli allestimenti saranno realizzati con luci led. La scelta tecnica di quest’anno è tornare progressivamente ad un colore più caldo che creerà ambientazioni molto suggestive a basso consumo energetico.

Bologna, 24 novembre 2021

Fotogallery

Trovi l'allegato nella sezione Download

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più