fbpx

«La comunità si tutela solo facendo squadra»

Il nuovo presidente dell’Ascom di Granaglione sugli obiettivi di categoria e i negozi di vicinato

Cambio al vertice per la Confcommercio Ascom di Granaglione. L’assemblea dei soci, riunita in videoconferenza, ha rinnovato presidenza e Consiglio direttivo, che resteranno in carica fino alla scadenza del mandato, nel 2022. A guidare la locale Confcommercio Ascom sarà dunque Pietro Incoronato, titolare del negozio ‘Il Ponte dei Fiori’ in via Pracchia a Ponte della Venturina. Classe 1985, il nuovo vertice dei negozianti di Granaglione affianca all’attività commerciale l’impegno nel mondo dell’associazionismo sportivo con l’Asd Venturina Art che peraltro, in questo 2020, ha avuto un importante risvolto sociale per la comunità di Granaglione con la devoluzione all’ospedale civile Costa di un sanificatore per ambulanze e l’organizzazione di un’iniziativa a favore di una cooperativa di ragazzi diversamente abili.

«La pandemia sta mettendo a durissima prova il nostro tessuto imprenditoriale – sottolinea Pietro Incoronato – Per resistere e poi ripartire occorre che l’Amministrazione comunale estenda e rafforzi gli interventi di riduzione della fiscalità locale, valutando al contempo l’erogazione di contributi a fondo perduto a titolo di risarcimento. Voglio ricordare che le imprese di Granaglione, e di Ponte delle Venturina in particolare, attendono ancora gli indennizzi regionali per compensare i cali di fatturato generati dalla frana di Pavana del febbraio 2019 e dalla conseguente chiusura della Porrettana: nei prossimi giorni scriveremo al sindaco Nanni per chiedere un intervento più deciso del Comune su Città metropolitana e Regione».

«Al di là del tema risorse – prosegue – è essenziale, per gli esercizi di vicinato, rilanciare l’attrattività del territorio: quando avremo superato l’emergenza sanitaria, dovremo fare tutto il possibile per portare nuovi clienti e visitatori a Granaglione. Fino ad allora, non dobbiamo smettere di far sapere che ci siamo: ecco perché, per le festività natalizie, abbiamo promosso una campagna di comunicazione che mette l’accento sull’importanza di fare acquisti nei negozi del proprio paese. Il modo migliore per sostenere le imprese, certo, ma anche e soprattutto per mantenere belli e vivibili i nostri centri, le nostre comunità».

Il Resto del Carlino, 19 dicembre 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più