fbpx

A ricordo del caro Ermes Trombetti, Maestro Pasticciere per eccellenza

La creatività, la genialità e l’amore per la nostra città e per la sua famiglia hanno distinto la vita del caro amico e collega Ermes Trombetti, noto Maestro Pasticciere e imprenditore alberghiero. Forti le sue passioni per la pasticceria, che ha coltivato e praticato fin da giovanissimo nel laboratorio dell’attività di famiglia I Garganelli in Via Santo Stefano, e per l’accoglienza turistica che, insieme ai suoi cari, la moglie Sandra e i figli Cesare e Giovanni, ha curato e sviluppato con serietà passione e determinazione fino a oggi. Il Gruppo alberghiero Savoia Hotels, con la recente apertura dell’Auditorioum, è un’eccellenza per Bologna e per tutto il nostro territorio, un modello imprenditoriale a gestione famigliare da imitare. Noi siamo fieri di poter vantare tra i nostri associati un imprenditore come Ermes Trombetti, capace di raggiungere, passo dopo passo, con determinazione e consenso, traguardi così prestigiosi. Alla Signora Sandra, a Cesare e a Giovanni va l’affetto più sincero di noi tutti” dichiara con cordoglio il Presidente Confcommercio Ascom Bologna Enrico Postacchini.

L’amico Ermes ha fatto la storia dell’imprenditoria turistica del nostro territorio, da quando, insieme alla moglie Sandra, ha avviato a Valverde di Cesenatico l’Hotel Savoia, per poi spostarsi a Riccione con l’Hotel Falco, fino a giungere a Bologna con la costruzione del gruppo Savoia Hotels – uno dei più prestigiosi della nostra destinazione. Non si può raccontare di lui senza ricordare la sua dedizione per il lavoro, l’amore per la sua Famiglia e la passione per i colori rosso – blu. Entrando in albergo avevi la certezza di trovarlo nel suo regno, nel suo laboratorio di pasticceria. Qui, cantando musica italiana, circondato da gloriose immagini dei suoi beniamini calcistici, era sempre intento – con entusiasmo e allegria – a preparare torte e pasticcini per deliziare i palati degli ospiti. La passione per il lavoro e l’amore per Bologna sono in tutte le sue sculture di cioccolata: le Due Torri, San Luca, Piazza Santo Stefano, Porta Saragozza, il Castello dei Manzoli di Minerbio sono solo alcune delle sue opere d’arte in cioccolato sempre esposte nei suoi alberghi. A Sandra, a Cesare e a Giovanni va il mio abbraccio più forte, simbolo dell’affetto e della vicinanza di tutti i colleghi albergatori bolognesi” conclude commosso il Presidente di Federalberghi Bologna Celso De Scrilli. 

Trovi l'allegato nella sezione Download

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

colore arancione
Il webinar organizzato dalle Associazioni ABICONF, APPC e FIMAA facenti riferimento al gruppo ASCOM CASA – Confcommercio Bologna

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più