fbpx

La sicurezza nei cantieri

Il Piano Operativo di Sicurezza, più conosciuto attraverso l’acronimo POS, è un documento previsto dall’articolo 17 del D. lgs. 81/08, ossia dal Testo unico per la sicurezza sul lavoro (TUSL). È obbligatorio che tutte le imprese esecutrici di un cantiere edile redigano, prima d’iniziare i lavori, il proprio POS.

La formazione obbligatoria è una delle più importanti misure di prevenzione e tutela della salute e sicurezza dei lavoratori. Nel settore dell’edilizia come imprese edili, impianti, carpenterie, progettisti ecc., la formazione obbligatoria e specifica ti permette di avere un personale qualificato e costantemente aggiornato.

In ogni settore, i lavoratori devono ricevere una formazione adeguata ai rischi e le conoscenze tecniche legate alla mansione svolta. Infatti, il D.lgs. 81/2008, prevede l’obbligo di formazione a tutti i lavoratori per:

  1. concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza;
  2. rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda.

La formazione obbligatoria è prevista anche in riferimento alle diverse mansioni caratteristiche del settore di riferimento. Di seguito abbiamo stilato un elenco a titolo generico, e non esaustivo, dei principali corsi di formazione obbligatori che ci vengono richiesti da chi opera nel settore dell’edilizia e delle costruzioni come: Imprese Edili, Impianti, Carpenterie, Progettisti, Lavori stradali ecc.

  • RSPP
  • Formazione e Informazione dei Lavoratori
  • Rappresentante dei lavoratori RLS
  • Operatori Attrezzature (muletti, gru su autocarro, PLE ecc.)
  • Preposto
  • Addetto Primo Soccorso
  • Addetto Antincendio
  • Lavori in Quota
  • PES e PAV (Il corso di formazione PES, PAV, PEI è necessario per lavorare in presenza di rischio elettrico. La norma di riferimento, CEI 11-27 (IV edizione), prevede che il datore di lavoro conferisca per iscritto la qualifica agli addetti ai lavori elettrici per operare sugli impianti elettrici.)

Chiama i nostri uffici per ulteriori informazioni!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

colore arancione
Fissato per il prossimo 28 febbraio il termine per il rinnovo dell’abbonamento annuale riguardante la musica d’ambiente. Riduzione tra il 15 e il 20% circa della tariffa di riferimento per i Soci
Confcommercio Ascom Bologna
Confcommercio Ascom Bologna ha organizzato un servizio per aiutarti a ottenere i bonus e gli incentivi fiscali legati ai lavori di ristrutturazione e riqualificazione del patrimonio immobiliare

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più