fbpx

I portici di Bologna. “Un toccasana per il turismo: sfruttiamolo”

Giovanni Trombetti, Presidente Bologna Welcome

I portici patrimonio Unesco sono «un toccasana per il turismo, aumenteranno i pernottamenti del 7/10%». Così un «felice» Giovanni Trombetti, presidente di Bologna Welcome, dopo l’elezione dell’architettura nel novero Unesco. «Finalmente – continua Trombetti –. Lo dico da bolognese e da operatore, è arrivato il giusto epilogo per un’elezione che aspettavamo da vent’anni. Un riconoscimento assolutamente meritato: i 62 chilometri di portici sono un unicum nel panorama architettonico mondiale e come Bologna Welcome siamo doppiamente soddisfatti per esserci battuti nella cabina di regia coordinata dal Comune affinché ciò avvenisse».

Un risultato arrivato in anticipo rispetto ai tempi che dopo il primo rimando città e istituzioni avevano potuto ipotizzare. «Non ci saremmo attesi una svolta nel giro di un mese – ammette Trombetti –, ma eravamo certi che saremmo arrivati a questo traguardo, che rappresenta una nuova, enorme, opportunità. Stimiamo che questa elezione possa avere una ripercussione positiva sui pernottamenti del +7/10%, perché solo rientrare nei siti dell’Unesco comporta una nuova visibilità. Infine, l’elezione rinsalda il ruolo di Bologna come città ‘short-break’, con permanenze basse e medie. Sta a noi ora – conclude –, sfruttare il vantaggio turistico e capitalizzarlo con un’offerta adeguata, per aumentare la permanenza dei viaggiatori grazie ai nostri 62 chilometri di portici Unesco»

f.z. – Il Resto del Carlino 30 luglio 2021
Giovanni Trombetti, Presidente Bologna Welcome
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più