fbpx

Con il Cashback rimborso del 10% sull’importo degli acquisti

COS’È IL CASHBACK

Con il Cashback, a partire dal 1 gennaio 2021, è possibile ottenere il rimborso del 10% sull’importo degli acquisti che effettui con carte o app di pagamento in negozi, bar e ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti.

Non concorrono gli acquisti online.

Non c’è un importo minimo di spesa ed è possibile ottenere rimborsi fino a 300 euro l’anno. Ogni 6 mesi, se si effettuano un minimo di 50 pagamenti ricevi il 10% dell’importo speso, fino ad un massimo di 150 euro di rimborso complessivo. Il rimborso massimo per singola transazione è di 15 Euro.

COS’È L’EXTRA CASHBACK DI NATALE

Dall’8 al 31 dicembre 2020, con l’Extra Cashback di Natale bastano 10 acquisti con carte di credito, carte di debito, Bancomat e Satispay per avere il 10% di rimborso, fino a un massimo di 150 euro che saranno accreditati nei primi mesi del 2021.

CHI PUÒ OTTENERLO

Può ricevere il Cashback e l’Extra Cashback di Natale colui che ha compiuto 18 anni e risiede in Italia.
In famiglia, ogni componente maggiorenne può partecipare, e i rimborsi possono essere cumulati. Ad esempio, una coppia può ottenere solo a dicembre 2020 fino a 300 euro e raggiungere a fine 2021 un rimborso complessivo di 900 euro.

Prima fase: dotarsi di identità digitale

L’identità digitale si può ottenere come sotto indicato

SPIDAssicurarsi di avere SPID (la tua identità digitale), se non si possiede è necessario richiederlo. Per ottenere SPID bisogna rivolgersi ad uno degli Identity Provider a scelta.
In base al soggetto scelto si può avviare la procedura di identificazione scegliendo tra diverse modalità quella ritenuta piu’ semplice. collegarsi a https://spid.gov.it/richiedi-spid e avviare la procedura di registrazione!
Sarai guidato dalle indicazioni che ti verranno fornite man mano durante la registrazione. Maggiori informazioni su www.spid.gov.it
CIEIn alternativa, è possibile utilizzare la Carta di Identità Elettronica (CIE 3.0) abbinata al PIN ricevuto al momento del rilascio.
Maggiori informazioni su https://www.cartaidentita.interno.gov.it/

Seconda fase: scaricare L’App.

IOScarica l’App IO: dopo aver scaricato e installato l’applicazione sul tuo smartphone o tablet, devi effettuare l’accesso tramite le tue credenziali SPID oppure con la tua CIE abbinata al PIN.
Maggiori informazioni su App IO.

In fase di registrazione al Cashback, si dovranno inserire:

  • gli estremi identificativi di uno o più carte di credito, carte di debito, PagoBancomat o attivare il Cashback sull’account Satispay. Da gennaio sarà inoltre possibile inserire account Bancomat Pay e, a seguire, Apple PayGoogle Pay e anche altre tipologie di carte e app che aderiranno all’iniziativa.
  • il codice IBAN del conto su cui si intende ricevere i rimborsi.

La registrazione permette di maturare l’Extra Cashback di Natale e a partire dal 1 gennaio 2021, di maturare il Cashback 10% oltre a concorrere per il Super Cashback.
Solo dopo essersi registrati è possibile procedere con gli acquisti, utilizzando esclusivamente gli strumenti di pagamento elettronici  inseriti per partecipare al Programma Cashback.

QUALI ACQUISTI SONO VALIDI

Sono validi tutti gli acquisti in negozi, bar e ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti ad eccezione di:
gli acquisti effettuati online (es. e-commerce);

  • gli acquisti necessari allo svolgimento di attività imprenditoriali, professionali o artigianali;
  • le operazioni eseguite presso gli sportelli ATM (es. ricariche telefoniche);
  • i bonifici SDD per gli addebiti diretti su conto corrente;
  • le operazioni relative a pagamenti ricorrenti, con addebito su carta o su conto corrente.

NOTA BENE

Per i cittadini
All’avvio del Programma Cashback, alcuni esercenti potrebbero NON disporre da subito di un dispositivo di accettazione di carte e app di pagamento che consenta di partecipare all’iniziativa. Per questo, prima di eseguire un pagamento presso un punto vendita, puoi verificare con l’esercente.

Per gli esercenti, artigiani e professionisti: come assicurarsi che gli acquisti dei clienti siano validi per il Cashback?
E’ indispensabile contattare il fornitore del dispositivo di accettazione del pagamento elettronico per verificare se ha aderito all’iniziativa.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Confcommercio Ascom Bologna
Consulta le ultime novità fiscali, la Legge di Stabilità 2021, le detrazioni previste per gli interventi “edilizi” e le scadenze del mese di Gennaio

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più