fbpx

Esonero contributivo per aziende che non richiedono trattamenti di cassa integrazione del “Decreto Agosto”

L’articolo 3 della Legge n. 126/2020 di conversione del DL 104/2020 “Decreto Agosto”,  prevede un esonero dal versamento dei contributi previdenziali per le aziende che non richiedano gli interventi di integrazione salariale previsti dal decreto delle 18 settimane complessive, tra il  13 luglio e il 31 dicembre 2020.

L’Inps, con messaggio 4254 del 13 novembre 2020, ha fornito le istruzioni per applicare l’esonero contributivo.

Requisito:

  • avere  fruito di ammortizzatori sociali in  maggio e giugno 2020

Misura dell’esonero:

  • partendo dal numero di ore di integrazione salariale fruite dai lavoratori nei mesi di maggio e giugno 2020, si determina la relativa retribuzione globale che sarebbe spettata ai lavoratori per le ore di lavoro non prestate;
  • si calcola la  relativa contribuzione piena a carico datore di lavoro;
  • l’importo dell’esonero è pari al doppio del valore della contribuzione.

I datori di lavoro interessati, prima di procedere ad utilizzare l’esonero, dovranno richiedere l’attribuzione di un apposito codice di autorizzazione “2Q” all’Istituto per portare in diminuzione l’importo dalla  contribuzione dovuta.

L’effettivo ammontare dell’esonero fruibile non potrà superare la contribuzione datoriale dovuta nelle singole mensilità in cui ci si intenda avvalere della misura, per un periodo massimo di quattro mesi, comunque entro il 31 dicembre 2020, fermo restando che l’esonero potrà essere fruito anche per l’intero importo sulla denuncia relativa ad una sola mensilità, ove sussista la capienza.

L’Inps sottolinea che, qualora il datore di lavoro decida di accedere all’esonero, per la durata del periodo agevolato, non potrà avvalersi sulla medesima posizione contributiva di eventuali ulteriori trattamenti di integrazione salariale collegati all’emergenza da COVID-19.

La fruizione dell’esonero contributivo comporta per lo stesso periodo l’applicazione delle disposizioni sul blocco dei licenziamenti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più