fbpx

Smart Working o congedo per genitori in caso di quarantena dei figli minori di 14 anni

Smart Working

Il Decreto Legge n.111/2020 prevede che un genitore lavoratore dipendente può svolgere la prestazione di lavoro in Smart Working per tutto o parte del periodo corrispondente alla durata della quarantena del figlio convivente, minore di anni quattordici, disposta dall’ASL.

Congedo

Nel caso in cui la prestazione lavorativa non possa essere svolta in Smart Working, uno dei genitori, alternativamente all’altro, può richiedere un congedo per astenersi dal lavoro per tutto o parte del periodo corrispondente alla durata della quarantena del figlio.
Per tale congedo è riconosciuta un’indennità INPS pari al 50% della retribuzione.
Il beneficio è riconosciuto nel limite di spesa di 50 milioni di euro per l’anno 2020.

Tale disposizione è in vigore fino al 31/12/2020.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più