fbpx

Contributo a fondo perduto per eventi calamitosi

Il contributo a fondo perduto previsto dal D.L. Rilancio da poco convertito in Legge, compete alle imprese e professionisti che abbiano conseguito ricavi e/o compensi nel 2019, per un importo non superiore a 5 milioni di Euro e che abbiamo registrato nel mese di aprile 2020 un calo di fatturato pari o superiore ai 2/3 di quello conseguito nel mese di aprile 2019.

Per i contribuenti che hanno il domicilio fiscale o la sede operativa in Comune per il quale, alla data del 31 gennaio 2020 è in vigore lo stato di calamità il Contributo a fondo perduto spetta anche in assenza del predetto calo di fatturato.

La Protezione Civile Emilia Romagna ha recentemente comunicato che sulla base di due Ordinanze/Decreti (Giugno e Dicembre 2019) in vigore al 31 gennaio 2020, tutto il territorio della Regione Emilia Romagna è da considerarsi in stato di calamità

Conseguentemente, possono presentare la domanda di contributo tutte le imprese/professionisti aventi domicilio fiscale o sede operativa nel territorio della Regione Emilia Romagna, che nel 2019 hanno conseguito ricavi/compensi in misura non superiore a 5 milioni di euro anche se non hanno registrato un calo di fatturato nel mesi di aprile 2020 rispetto al mese di aprile 2019.


L’Associazione è a disposizione per l’assistenza alla domanda di contributo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più