fbpx

Lavoratori intermittenti – Revoca domanda di Cassa in deroga

La  Regione Emilia Romagna informa che non è possibile essere autorizzati per l’erogazione dell’assegno ordinario FIS se contestualmente è in corso una richiesta di Cassa in deroga per gli intermittenti.

Le  aziende che abbiano presentato sia una richiesta di Assegno ordinario sia una richiesta di Cassa integrazione in deroga per il propri lavoratori intermittenti, dovranno chiedere la revoca della domanda presentata in Regione. Questo consentirà di procedere con l’autorizzazione della domanda di Assegno Ordinario.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Confcommercio Ascom Bologna
Il decreto Semplificazioni ha ribadito l’obbligo, per tutte le imprese di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC)

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più