fbpx

La protesta dei negozianti «Danneggiati dal cantiere»

Pianoro, l’asfaltatura di via Andrea Costa diventa un caso. Ascom: «Andava fatto in agosto». La replica della sindaca Filippini: «Ci sono tempi tecnici da rispettare»

I lavori di asfaltatura sulla trafficata via Andrea Costa, a Rastignano, frazione di Pianoro, continuano a far discutere. La comunicazione del cantiere, che, iniziato lunedì, durerà quindici giorni, è arrivata la scorsa settimana dal Comune e ha causato da subito non poche polemiche sia tra i cittadini che nell’opposizione. «Erano da fare durante l’estate questi lavori soprattutto tenendo conto che i fondi c’erano già» avevano chiosato tutti all’unisono. E ad esprimersi negativamente è anche Silvia Ferraro, presidente di Confcommercio Ascom Pianoro: «Già in passato avevamo espresso la richiesta di una comunicazione preventiva circa la modalità e la tempistica relativa ai giusti lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza del territorio. Ci riferiamo alla messa in sicurezza della viabilità nel territorio di Rastignano lungo l’asse di via Andrea Costa, dove i lavori insistono e che purtroppo comporteranno ulteriori difficoltà al commercio di vicinato già pesantemente colpito dalla forte crisi in atto». 

La Ferraro, poi, aggiunge: «Vogliamo sommessamente sottolineare che i lavori avrebbero potuto essere effettuati nella prima parte del mese di agosto, dove si riscontra la quasi assenza di traffico determinata non solo dalla chiusura per ferie della maggior parte delle attività commerciali. Alle criticità sul fronte mobilità, inoltre, si vanno ad affiancare quelle riguardanti una rete commerciale che vedrà ulteriori gravissime difficoltà ora più che mai». 

A replicare per l’amministrazione comunale è il sindaco Franca Filippini: «Sappiamo che questi lavori potranno causare disagi, ma purtroppo quando si tratta di cantieri ci sono pratiche e tempi tecnici che vanno necessariamente rispettati. A partire dall’affidare l’appalto ad una ditta. Una volta superato questo step si deve contare che il periodo di ferie vale per tutti, anche per chi lavora nei cantieri. Ci hanno, comunque, assicurato che i lavori saranno finiti tassativamente per l’inizio delle scuole di modo da agevolare tutti e il traffico della zona».

di Zoe Pederzini, Il Resto del Carlino, 1 settembre 2022

Articoli correlati

Confcommercio Ascom Bologna
San Lazzaro, petizione per bloccare il progetto. Preoccupati i commercianti di via Jussi: «Così si toglie il passaggio e si penalizzano i residenti»

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa per gestire la tua contabilità.

E-mail Dipendenti

E-mail Dipendenti

Gestisci la posta con la webmail di Ascom.

PEC Clienti

PEC Clienti

La Posta Certificata per i Clienti Ascom.