fbpx

Webinar “Certificazione parità di genere: requisiti e incentivi”

WEBINAIR
Giovedì 9 giugno 2022, ore 13:30-14.30
promosso da Terziario Donna Confcommercio

Segnaliamo che in data 9 giugno 2022, dalle ore 13:30 alle ore 14.30 si terrà il WEBINAR informativo, promosso da Terziario Donna Confcommercio, in collaborazione con il Settore Lavoro, e UNITER (organismo di Certificazione di Confcommercio), con la partecipazione del Dipartimento Pari Opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, finalizzato a chiarire le procedure di accesso alla certificazione della parità di genere e i benefici che la certificazione consente di ottenere.

link di partecipazione al webinar: http://meet.google.com/ajy-eomp-vrh

Certificazione della parità di genere

Abbiamo già segnalato che l’’articolo 46-bis del Decreto Legislativo n. 198/2006, introdotto dalla Legge n. 162/2021, istituisce la nuova certificazione di parità di genere.

Con tale norma si introduce uno strumento che, in linea con gli obiettivi di coesione e inclusione del PNRR, prevede agevolazioni a favore dei datori di lavoro che pongono in essere iniziative volte a ridurre il divario di genere.

L’ottenimento della certificazione dà accesso alle seguenti misure agevolative:

  • sgravio contributivo a favore delle aziende che al 31 dicembre dell’anno precedente a quello di riferimento siano in possesso della certificazione, applicato su base mensile che non può essere superiore all’1% dei contributi dovuti, né oltrepassare il limite massimo di € 50mila annui per azienda (art. 5, commi 1 e 2, Legge n. 162/2021);
  • punteggio premiale per la valutazione, da parte di autorità titolari di fondi europei nazionali e regionali, di proposte progettuali ai fini della concessione di aiuti di Stato a cofinanziamento degli investimenti sostenuti;
  • riduzione del 30% della garanzia fideiussoria per la partecipazione alle gare pubbliche;
  • criterio premiale nella valutazione dell’offerta, che le amministrazioni aggiudicatrici dovranno indicare nel bando di gara, nell’avviso o nell’invito.

In attesa dell’emanazione del DPCM attuativo, relativo ai parametri minimi per il conseguimento della certificazione di parità da parte delle aziende, il 16 marzo 2022 è stato approvato il documento UNI/PdR 125:2022 che costituisce la prassi di riferimento per l’attuazione delle politiche di parità di genere nelle aziende e un riferimento per la certificazione del sistema di gestione per la parità di genere delle aziende ai sensi della stessa UNI/PdR 125:2022.

UNITER S.r.l., organismo di Certificazione di Confcommercio fornisce i servizi di certificazione, previsti dalle normative a sostegno della Parità di Genere, secondo la UNI/PdR 125:2022.

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più