fbpx

Cosmoprof slitta al 28 aprile. Già 2700 espositori

Nuovo rinvio per le manifestazioni internazionali di BolognaFiere causa pandemia. Ora tocca al Cosmoprof

La 53ima edizione è stata riposizionata dal 28 aprile al 2 maggio 2022 al fine di agevolare il più possibile la partecipazione in presenza degli operatori internazionali.

«L’edizione 2022 di Cosmoprof Worldwide Bologna deve essere un’effettiva occasione di sostegno all’industria cosmetica — spiega Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere – è il nostro dovere nei confronti delle già oltre 2.700 aziende espositrici confermate ad oggi, delle istituzioni e delle associazioni di settore che continuano a farci sentire il loro supporto, dei compratori e distributori che seguono le nostre iniziative per sviluppare il proprio business. La decisione di posticipare la manifestazione in presenza al 28 aprile – 2 maggio, seppur sofferta, è il frutto di un dialogo continuo e responsabile con i nostri player, per agevolare la presenza degli operatori internazionali, che potranno organizzare la visita all’evento con maggior agio e vivere con maggiore serenità il loro ritorno a Cosmoprof».

«Le premesse per un’edizione di qualità ci sono tutte — interviene Enrico Zannini, direttore generale di di via Michelino — Più di 2.700 aziende hanno confermato la loro presenza con entusiasmo, abbiamo coinvolto esperti, agenzie di trend e analisti di mercato in un ricco calendario di contenuti ed iniziative, e grazie al supporto del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e di Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, all’interno del piano straordinario di promozione del Made in Italy, stiamo organizzando un programma di ospitalità e servizi specifici per top buyer e retailer. Vogliamo che Cosmoprof Worldwide Bologna 2022 sia accessibile al maggior numero di operatori possibile: è questo il nostro contributo al rilancio del settore». «L’industria cosmetica continua a dimostrare la propria resilienza, affrontando i cambiamenti senza rinunciare alle peculiarità dei suoi prodotti — conclude Renato Ancorotti, presidente di Cosmetica Italia — L’intero comparto cosmetico nazionale si farà trovare pronto, al fianco dello storico partner BolognaFiere, per rendere ancora più memorabile il pieno ritorno in presenza alla prima manifestazione al mondo del settore beauty». Info sul sito cosmoprof.com per biglietti già acquistati.

Corriere di Bologna, 19 gennaio 2022
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più