fbpx

Newsletter Confguide 3 settembre 2021

Bentornati a tutti! Speriamo di iniziare un autunno di lavoro proficuo!

Di seguito trovate alcune informazioni ricevute che vi trasmettiamo.

. Palazzo Pepoli Campogrande: nuove aperture straordinarie a settembre

Palazzo Pepoli Campogrande, sede distaccata della Pinacoteca Nazionale di Bologna, nelle giornate di sabato del mese di settembre 2021 sarà aperto in via straordinaria anche durante la mattinata.

Tutti i sabati di settembre (4, 11, 18, 25) Palazzo Pepoli Campogrande sarà perciò aperto dalle ore 10.00 alle ore 19.00, con chiusura della biglietteria alle ore 18.30.

Nell’occasione, i visitatori potranno ammirare il dipinto Santa Caterina Vigri dipinge Gesù Bambino, appartenente alle collezioni della Pinacoteca e rientrato recentemente da Milano, dove è stato esposto alla mostra Le signore dell’Arte, storie di donne tra ‘500 e ‘600 presso Palazzo Reale. Nel 1723 il pittore Marcantonio Franceschini (Bologna, 1648-1729) decise di raffigurare Santa Caterina Vigri mentre dipinge l’immagine di Gesù Bambino, esemplificando con particolare efficacia il tema delle monache dedite alla pittura come forma aggiuntiva di devozione.

Fondatrice e badessa del monastero del Corpus Domini di Bologna, Caterina Vigri (Bologna, 1413-1463) fu una guida spirituale colta e illuminata del suo tempo. Grazie a lei il monastero bolognese divenne un centro particolarmente vivace di vita spirituale e intellettuale, punto di riferimento per l’intera vita cittadina. Dopo la morte della monaca avvenuta il 9 marzo 1463 prese avvio una venerazione molto intensa, le si attribuirono facoltà profetiche e taumaturgiche, si diffusero notizie di miracoli, primo fra tutti quello del suo corpo “incorrotto”, ancora oggi esposto pubblicamente nel monastero. Fu proclamata santa nel 1712 da papa Clemente XI.

Per l’ingresso a Palazzo Pepoli Campogrande il costo del biglietto intero è di 6 euro, mentre per i giovani dai 18 ai 25 anni è previsto il biglietto ridotto di 2 euro. Il biglietto consente l’accesso anche alla Pinacoteca Nazionale di Bologna. 

L’ingresso è gratuito per i visitatori minori di 18 anni, per i cittadini disabili e un loro accompagnatore, per giornalisti e guide turistiche, per i docenti e gli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle facoltà di architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico, in possesso di idoneo documento che attesti l’attività di docenza oppure, per gli studenti, l’iscrizione per l’anno accademico in corso. L’ingresso è gratuito anche per i possessori della Card Cultura e della Bologna Welcome Card.

L’accesso sarà consentito previo rispetto delle prescrizioni di sicurezza previste contro l’epidemia di Covid-19: 

  • possesso di certificazione verde Covid-19 (cosiddetto Green Pass) in corso di validità;
  • controllo numerico degli ingressi e contingentamento del numero di visitatori al fine di evitare assembramenti;
  • non sarà consentito l’ingresso a chi manifesta sintomi influenzali oppure a chi, a seguito di misurazione, risulterà avere una temperatura corporea superiore a 37,5°;
  • obbligo di utilizzo della mascherina in tutti gli ambienti, a coprire naso e bocca;
  • mantenimento delle distanze di sicurezza dagli altri visitatori e dal personale di accoglienza e vigilanza;
  • utilizzo del gel igienizzante per le mani messo a disposizione all’ingresso.

. Nuove disposizioni Covid/green pass per noleggio bus e auto con conducente

In ottemperanza a quanto previsto dall’art. 2 del D.L. 6 Agosto 2021, n. 111, a far data dal 1° Settembre 2021 fino al 31 Dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza, l’accesso e l’utilizzo di autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19 di cui all’articolo 9, comma 2 D.L. 22/04/2021, n. 52 rilasciate al fine di attestare una delle seguenti condizioni:

  1. avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, al termine del prescritto ciclo;
  2. avvenuta guarigione da COVID-19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2, disposta in ottemperanza ai criteri stabiliti con le circolari del Ministero della Salute;
  3. effettuazione, non oltre 48 ore antecedenti l’orario di carico, di test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus SARS-CoV-2.

Tali disposizioni non si applicano ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti dalla Circolare 35309 del 4 agosto 2021 del Ministero della Salute.

La Certificazione verde Covid-19 è valida come “EU Digital Covid Certificate” e rende più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen.

Per quanto riguarda l’accesso ai mezzi da parte di passeggeri provenienti da altri paesi, sulla base di quanto previsto dall’art. 7 dell’Ordinanza del 29/07/2021 del Ministero della Salute, le certificazioni rilasciate dalle autorità sanitarie del Canada, Giappone, Israele, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (compresi Gibilterra, Isola di Man, Isole del Canale e basi britanniche nell’isola di Cipro ed esclusi i territori non appartenenti al continente europeo) e Stati Uniti d’America sono riconosciute equivalenti a quelle di cui al citato art. 9, comma 2 D.L. 22/04/2021, n. 52.

Si precisa che la disposizione NON è prevista in caso di utilizzo di servizi di noleggio AUTO con conducente.

Restano, infine, invariati i seguenti obblighi finora in vigore:

  • E’ consentito un coefficiente di riempimento dei mezzi (auto e bus) non superiore al 50% dei posti consentiti dalla carta di circolazione degli stessi, fatte salve le deroghe previste dalle normative in vigore (autodichiarazione relativa alla sussistenza della qualità di passeggeri conviventi nella stessa unità abitativa, ecc.);
  • È preclusa la salita a passeggeri con sintomi di infezioni respiratorie acute (febbre, tosse, raffreddore);
  • I passeggeri che salgono a bordo dei veicoli sono obbligatoriamente tenuti ad indossare una mascherina per la protezione del naso e della bocca.

. Riapertura delle mostre all’interno del rifugio antiaereo “Vittorio Putti”

Da sabato 4 settembre ritornano (dopo la parentesi del 14 e 15 agosto) all’interno del Rifugio antiaereo “Vittorio Putti”, le due importanti mostre dedicate alla Bologna in guerra:

  • Memorie sotterranee – l’imponente esposizione si presente in una nuova veste arricchita da piante, mappe, documenti, fotografie e testi anche in lingua inglese. “La genesi della protezione antiaerea alla popolazione civile”.
  • C’era… oggi; non semplici foto confronti fra il passato ed il presente ma la fusione delle immagini che riporta alla luce luoghi nascosti e spesso dimenticati.

Verranno effettuate due tipi di aperture:

  • al solo pubblico (rifugio non visitabile nella totalità, visita in autonomia, no spiegazioni guidate).
  • con guida turistica (Rifugio aperto nella totalità).

In entrambi il biglietto costerà € 1,00 a persona. Il ricavato verrà destinato totalmente alla manutenzione del rifugio e per i prossimi lavori che dovranno essere effettuati. 

L’apertura al solo pubblico sarà dalle 10.00 alle 18.00 di ogni weekend (4-5-11-12-18-19-25-26 settembre), ma potranno essere definiti orari e giorni diversi per visite con gruppi.

Per le normative AntiCovid19-Sars 2, ogni partecipante dovrà compilare il Modulo di Tracciabilità ed esibire il Green Pass. Per ulteriori informazioni, potrete rivolgersi all’Associazione Amici delle Acque.

. Portici Academy

Riceviamo da Portici Academy il loro listino prezzi per attività e corsi che potrete scaricare nell’area download.

. Oratorio Santa Maria della Vita

Genus Bononiae ci segnala che dal 6 all’8 settembre l’Oratorio di Santa Maria della Vita rimarrà chiuso per allestimento.

A breve forniranno le informazioni circa l’esposizione che vi si terrà dal 9 settembre al 19 ottobre con entrata gratuita.

L’accesso al Compianto rimane invece invariato.

Un caro saluto!

                                                                                                          La Presidente
Paola Balestra

Trovi l'allegato nella sezione Download

Articoli correlati

colore arancione
Le vendite di fine stagione o saldi invernali potranno svolgersi a partire da giovedì 5 gennaio 2022, con una durata di 60 gg., quindi fino a domenica 5 marzo
colore arancione
Contributi alle guide turistiche e accompagnatori turistici, assemblea soci 13 dicembre 2022, mostra “Veritò ed Illusione”, l’Olimpo sopra Bologna, Shopping Tourism, presentazione volume

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa per gestire la tua contabilità.

E-mail Dipendenti

E-mail Dipendenti

Gestisci la posta con la webmail di Ascom.

PEC Clienti

PEC Clienti

La Posta Certificata per i Clienti Ascom.