fbpx

Comune di Pianoro: contributi a favore delle attività economiche sul territorio

A seguito dell’emergenza sanitaria da COVID-19

Al bando possono accedere i soggetti di seguito elencati che abbiano sede operativa nel territorio del Comune di Pianoro quali:

  • Piccole imprese artigianali e non di Commercio al minuto in sede fissa (cioè con superficie di vendita pari o inferiore a 250 mq.) con esclusione delle attività che hanno potuto continuare l’attività secondo quanto previsto dal D.P.C.M. del 11.03.2020;
  • Pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, ad esclusione delle mense e del catering;
  • Attività artigianali di asporto cibi e bevande;
  • Artigianato di servizio alla persona (quali ad esempio parrucchieri, estetisti, barbieri) con esclusione delle attività che hanno potuto continuare l’attività secondo quanto previsto dal D.P.C.M. del 11.03.2020;
  • Artigianato di servizio al consumatore finale esercitate in locali/negozi aperti al pubblico (tra cui attività di riparazione scarpe, vestiti, ecc.);
  • Attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse, quali le agenzie di viaggio e turismo;
  • Attività fotografiche, quali le attività di ripresa fotografiche e laboratori fotografici per lo sviluppo e la stampa.

Si intendono comunque sempre ricompresi nell’elenco di cui sopra coloro che abbiano continuato a svolgere l’attività con modalità di consegna a domicilio.

Sono esclusi dalla presente procedura:

  • 1. coloro che non risulteranno in possesso dei requisiti di cui all’art. 4 comma 1 del presente avviso pubblico;
  • 2. le attività nei confronti delle quali è stata disposta la sospensione della licenza da parte della Questura ai sensi dell’art. 100 del R.D. del 18.06.31 n. 773;
  • 3. coloro che esercitano le seguenti attività:
    • sale gioco, sale scommesse;
    • commercio al dettaglio di articoli per adulti (sexy shop);
    • attività con articoli monoprezzo;
    • attività di compro-oro-argento;
    • il commercio e la vendita attraverso distribuzione automatica, call center;
    • i centri massaggi – i servizi dei centri per il benessere fisico ai quali non è associato lo svolgimento dell’attività di estetista;
    • i circoli privati.

Le domande di partecipazione dovranno essere redatte esclusivamente utilizzando il modello disponibile nella sezione download e dovranno essere inviate a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo: unione.savenaidice@cert.provincia.bo.it entro le ore 12.00 del giorno 04 ottobre 2021.

Trovi gli allegati nella sezione Download

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più