fbpx

Lo chef Vottero: «In crisi un terzo dei ristoranti»

L’appello: «Ristori insufficienti Tanti non hanno potuto pagare l’affitto Sarà un problema sociale»

Il presidente dei ristoratori di Ascom, lo chef Vincenzo Vottero, lancia un sos. «Non reggeremo altre chiusure. Ormai si vanno a intaccare i risparmi personali per tenere su l’attività. Un ristorante su tre chiuderà», dice ai microfoni di Punto Radio. «Le vittime si vedranno quando ci diranno che possiamo riaprire. Tante aziende della ristorazione in questi mesi non sono state in grado di pagare gli affitti, si prepara una bomba sociale» e a saltare «non saranno pochi». «La categoria versa in una condizione tragica – prosegue –. I risarcimenti sono stati circa il 5-6% del fatturato annuo. Così un’azienda non resta aperta».

Vottero si scaglia contro le misure che impongono limitazioni e chiusure con scarsissimo anticipo. «Non è accettabile: meglio un lockdown totale per poi ripartire, di questa altalena».

Il Resto del Carlino, 18 febbraio 2021
Vincenzo Vottero
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più