fbpx

Casalecchio «Il Comune non fa nulla per il commercio»

Montaguti (Ascom).”Chiediamo un incontro per parlare dei 400 mila euro per l’ampliamento dello Shopville”

«Distribuire subito questi fondi e pensare ad altre iniziative concrete per sostenere la crisi profonda del piccolo commercio». È la richiesta di Andrea Tonelli, consigliere della lista civica di Casalecchio, che manifesta tutta la sua delusione per gli esiti dell’operazione ‘Su le serrande’ e per l’insufficienza dell’azione del Comune.

«La montagna ha partorito il topolino -attacca Tonelli – il progetto «Su le serrande» tanto enfatizzato dal sindaco è miseramente fallito con la raccolta di soli 19mila euro! A conti fatti ai circa seicento commercianti ed artigiani di vicinato colpiti dalla chiusura spetterebbero 31 euro ciascuno. E poi come al solito si arriva fuori tempo massimo, per usare un termine ciclistico caro al nostro sindaco che predica unità su tutte le pagine social, coinvolgimento delle minoranze con un tavolo apposito ma dopo tanti mesi nulla di ciò è accaduto e questo spiace particolarmente a noi della Lista Civica così attenti alle problematiche della nostra città. Ora questi soldi sono stati incamerati dal Comune e non si sa quando verranno erogati. Ma quello che ci aspettiamo sono anche altre azioni come l’immediata e semplice riduzione della Tari».

La campagna lanciata dal Comune come in altre realtà è stata sostenuta dalle associazioni di categoria ed ha ricevuto donazioni sul conto corrente dedicato per un importo complessivo di 19 mila 280 euro da parte di privati cittadini e da una serie di aziende. Già il presidente della delegazione Confcommercio-Ascom Daniele Montaguti aveva sottolineato la difficoltà estrema che si ripropone ancora in questi giorni: «Da qui la nostra richiesta di incontro già inoltrata all’amministrazione comunale per parlare certo di questo piccolo fondo, ma anche dei 400mila euro di ‘compensazione’ destinata al piccolo commercio di vicinato per il raddoppio di Shopville».

A Tonelli risponde il sindaco: «Questo progetto ha permesso, grazie alla generosità di cittadini e realtà produttive del nostro territorio la raccolta di 19 mila euro che verranno interamente destinati alle attività di piccolo commercio della città -conferma Bosso-. Entro poche settimane vogliamo arrivare all’assegnazione di questi fondi. Stiamo cercando di stringere il più possibile i tempi, con le difficoltà derivanti dalla gestione di questa seconda ondata di contagi. Davanti a questa crisi non possono esserci differenze politiche e per questo stiamo lavorando, con un dialogo continuo, con tutte le forze di maggioranza e minoranza».

Gabriele Mignardi, Il Resto del Carlino 12 novembre 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più