fbpx

Ristoranti e alberghi: ”Aiutateci ad aprire”

Ristorazione e turismo, punte di diamante del nostro Paese, sono in ginocchio! Insieme alle altre Associazioni di settore abbiamo inviato al Governo e alle Istituzioni una lettera perchè ci si renda conto che migliaia di aziende ristorative e alberghiere rischiano seriamente di non riaprire più. È l’ora di dimostrare concretamente quanto rappresenta il mondo enogastronomico e turistico per questa nazione.
Servono misure immediate quali la sospensione di leasing e mutui e recupero delle mensilità congelate in coda al periodo previsto dalla relativa misura posta in essere; la cancellazione delle imposte nazionali e locali pertinenti (per esempio Tari, Imu, ecc), credito per utenze relative alle attività commerciali; l’accesso al credito senza interessi, garanzia pubblica sugli affidamenti e finanziamenti alle Pmi; la proroga della cassa integrazione straordinaria per almeno il 50% del personale in forza al 23 febbraio e fino al 31 dicembre; il superamento delle persistenti criticità in capo al tema affitti. Chiediamo un aiuto diretto per gli oltre 400 mila lavoratori stagionali che difficilmente potranno trovare un impiego a breve visto che non sappiamo quando riapriranno ristoranti e alberghi.

Rocco Cristiano Pozzullo
Presidente Federazione italiana cuochi

Corriere della sera 7 aprile 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Fatturazione
Elettronica

Fatturazione Elettronica

La soluzione più completa
per gestire la tua contabilità.

E-mail
Dipendenti

E-mail
Dipendenti

Gestisci la posta
con la webmail di Ascom.

PEC
Clienti

PEC
Clienti

La Posta Certificata
per i Clienti Ascom.

Portale Azienda

I nostri servizi tradizionali diventano proposte differenziate
per soddisfare tutte le esigenze degli associati

Azienda

dipendenti

Non hai un account? Scopri di più